I moduli Microsoft non mostrano tutte le domande? Sistemalo ora

I moduli tengono traccia delle risposte dei partecipanti, consentendoti di visualizzare risultati e dati in tempo reale per il tuo sondaggio. Tuttavia, gli utenti hanno segnalato che Microsoft Forms non mostra tutte le domande che avevano inserito e sembra essere causato da un bug casuale.

Per individuare l’app, vai alla home page di Office 365 e seleziona App dal menu a discesa. Se l’app non è visibile, seleziona Esplora tutte le tue app dall’elenco delle opzioni e verrà visualizzata lì.

Puoi semplicemente progettare sondaggi, quiz e sondaggi e puoi vedere i risultati man mano che vengono inviati. Quando crei un quiz, puoi chiedere ad altri di partecipare rispondendo ad esso utilizzando qualsiasi browser web, anche quelli sui telefoni cellulari.

Segui come ti mostreremo cosa fare se le domande non vengono visualizzate correttamente subito dopo aver visto quali sono i vantaggi dell’utilizzo dell’app. Resta al passo con noi!

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di Microsoft Forms?

I clienti di Office 365 possono utilizzare l’analisi integrata per valutare le risposte man mano che vengono inviate, operazione che può essere eseguita in tempo reale. I dati dei moduli, come i risultati dei quiz, possono essere semplicemente esportati in Microsoft Excel per ulteriori analisi o scopi di valutazione.

La home page della tua intranet aziendale verrà adattata agli standard del tuo marchio e organizzata in base alle tue esigenze aziendali quando utilizzi Dock. Questo è il luogo in cui ogni dipendente inizia la giornata per ottenere notizie, avvisi e dati vitali.

Sono evidenziati i compleanni e gli anniversari dei dipendenti, nonché le nuove informazioni sulle assunzioni. I dipendenti possono scoprire quando e dove si terrà il prossimo entusiasmante evento all’interno dell’organizzazione.

Poiché si collega perfettamente a Microsoft 365 e Teams, può essere utilizzato per distribuire statistiche, raccogliere dati e generare report rapidamente eefficiente per una varietà di scopi.

I moduli vengono visualizzati in sovrimpressione su tutte le applicazioni Microsoft, consentendoti di raccogliere rapidamente informazioni, indipendentemente da ciò su cui stai lavorando. Durante la partecipazione a una videoconferenza, ad esempio, puoi condurre un sondaggio per interrogare rapidamente e concordare la data della prossima riunione per i tuoi dipendenti.

In alternativa, puoi includere un questionario nella tua prossima esplosione di posta elettronica in modo che i tuoi dipendenti possano fornirti un feedback sui loro compiti ideali mentre sfogliano le loro e-mail su Outlook, ad esempio.

L’app è completamente personalizzabile e ti consente di creare questionari personalizzati in base alle tue preferenze e esigenze individuali. E non preoccuparti se hai lavoratori da remoto, uffici satellite e/o dipendenti in movimento perché è compatibile con qualsiasi piattaforma.

È pensato per essere diretto e facile da usare sia per gli amministratori che per il pubblico, quindi puoi stare certo che non interferirà con la capacità del tuo personale di essere produttivo.

Cosa posso fare se Microsoft Forms non mostra tutte le domande?

1. Accedi e esci

  • Fai clic sul nome abbreviato nell’angolo in alto a destra in Moduli, quindi scegli Esci .
  • Ora chiudi le finestre, quindi cerca il sito Web di Microsoft Forms, oppure accedi nuovamente all’app sul desktop e accedi di nuovo.
  • 2. Elimina l’ultima domanda

  • Mentre sei in fase di creazione, elimina la tua ultima domanda dal modulo facendo clic sull’icona del cestino.
  • Ora reinseriscila toccando Nuovo e fai clic su Anteprima per vedere se vengono visualizzate anche le altre domande. Se ancora non riesci a vederle, potresti voler eliminare tutte le domande e inserirle nuovamente.
  • Gli utenti non sono così sicuri del perché questoil metodo funziona ma funziona, e questo è tutto ciò che conta. In alternativa, puoi provare a creare una nuova bozza e copiare e incollare tutti i tuoi moduli se non riesci ancora a vedere tutte le domande.

    Quali sono le modalità di raccolta dei dati?

    I sondaggi sono un ottimo approccio per sollecitare direttamente i dettagli dai tuoi consumatori e potenziali clienti. Puoi usarli per raccogliere dati quantitativi o qualitativi o una combinazione dei due tipi di dati.

    È composto da un elenco di domande a cui gli intervistati possono rispondere in una o due parole e fornisce spesso ai partecipanti un elenco di risposte tra cui scegliere. Puoi condurre sondaggi in vari modi, anche online, via e-mail, per telefono e di persona.

    Il sito web della tua azienda, così come la tua applicazione mobile, se ne hai una, sono piattaforme meravigliose per raccogliere informazioni sui consumatori. Qualcuno che visita il tuo sito web può generare fino a 40 punti dati, a seconda del proprio dispositivo.

    Inoltre, puoi vedere quante persone hanno visitato il tuo sito, per quanto tempo sono rimaste su di esso, su cosa hanno cliccato e altre statistiche accedendo a questi dati. Questo tipo di dati potrebbe essere raccolto dal provider di hosting del tuo sito Web e potresti essere in grado di raccoglierlo tramite l’uso di strumenti di analisi.

    Che tu venda articoli in negozio, online o entrambi, i dati che raccogli dalle transazioni possono fornirti informazioni utili sui tuoi clienti e sulla tua attività. Un sistema di gestione delle relazioni con i clienti (CRM) può essere utilizzato per conservare le informazioni transazionali.

    Questi dati possono fornirti preziose informazioni su quante cose vendi, quali tipi di prodotti sono i più popolari, con quale frequenza i consumatori acquistano normalmente da te e altri dettagli pertinenti sulla tua attività.

    I social media sono un’altra meravigliosa fonte di informazioni sui clienti. Per avere un quadro migliore di chi dovrebbe essere il tuo pubblico di destinazione, puoi controllare il tuo elenco seguente per determinare chi ti segue e quali tratti hanno in comune tra loro.

    Se sei stanco di Microsoft Forms, ti consigliamo di dare un’occhiata a cinque dei migliori software per la creazione di moduli disponibili sul mercato per te.

    In alternativa, dai un’occhiata a 10+ migliori software gratuiti & editor PDF a pagamento per Windows 10/11 per semplificare la gestione delle tue attività quotidiane.

    Infine, non devi perderti il ​​nostro articolo sulle oltre 11 migliori nuove funzionalità di Windows 11 di cui hai bisogno per sapere in modo da poter sfruttare appieno il sistema operativo.

    Commenta di seguito e facci sapere se questa guida è stata utile per te. Grazie per aver letto!

    windowsclub/ author of the article
    Zainab is a self-motivated information technology professional, with a thorough knowledge of all facets pertaining to network infrastructure design, implementation, and administration.