Come ripristinare le impostazioni della barra delle applicazioni in Windows 11

Quasi subito dopo il rilascio di Windows 11, è diventato evidente che un numero significativo di primi utilizzatori era insoddisfatto dei pulsanti combinati nella funzionalità della barra delle applicazioni introdotta da questo nuovo sistema operativo. Naturalmente, gli utenti volevano ripristinarlo allo stile di Windows 10.

Oltre al fatto che la barra delle applicazioni è stata bloccata, fortunatamente alcuni membri della community hanno individuato un modo per ripristinare l’aspetto e il comportamento originali rendendo una serie di modifiche al sistema.

È possibile esporre il tuo sistema operativo a una serie di alterazioni che renderanno la barra delle applicazioni di Windows 11 non combinata e sbloccata se non sei un fan della barra delle applicazioni non personalizzabile.

In alternativa, ti mostreremo come ripristinare le impostazioni predefinite se è quello che stai cercando, subito dopo aver visto quali altre modifiche si sono verificate nel sistema operativo. Seguici!

Quali altre modifiche sono state apportate in Windows 11?

Quando si tratta di sistemi operativi client, Windows 11 è la prossima generazione e offre funzionalità di cui le aziende dovrebbero essere a conoscenza. Si basa sulla stessa architettura di Windows 10 e condivide la stessa interfaccia utente. Se hai già familiarità con il primo, il passaggio al secondo sarà senza soluzione di continuità.

Simile a Windows 10, include funzionalità di sicurezza e privacy. La sicurezza per i tuoi dispositivi inizia con l’hardware e si estende per includere la sicurezza del sistema operativo, la sicurezza delle applicazioni e la protezione di utenti e identità. Tuttavia, con Windows 11 la sicurezza è maggiore grazie all’app Windows Defender.

Snap Layout è un’altra nuova funzionalità creata quando inserisci le tue app al suo interno e quel layout viene quindi salvato in uno Snap Group. Man mano che crei più gruppi di snap, sarai in grado di spostarti da uno all’altro semplicementeselezionando il gruppo di snap che si desidera utilizzare come intermediario.

Quando si posiziona il cursore su un programma in un layout snap esistente nella barra delle applicazioni, viene visualizzato un elenco di tutte le app in esso contenute. Questa funzione è denominata Snap Group. Quando selezioni un gruppo, tutte le app in quel gruppo vengono aperte con lo stesso layout.

Le applicazioni Android saranno rese disponibili tramite Microsoft Store tramite Amazon Appstore, che sarà disponibile in Windows 11. Questo è qualcosa che gli utenti aspettano da anni e rappresenta un altro passo verso l’integrazione dei dispositivi mobili e computer portatili.

Inoltre, Windows 11 SE è una nuova edizione di Windows creata appositamente per scopi didattici. Funziona su dispositivi economici ed è in grado di eseguire applicazioni importanti come Microsoft 365.

Come posso ripristinare le impostazioni della barra delle applicazioni in Windows 11?

1. Ripristina la barra delle applicazioni in stile Windows 10

  • Premi il tasto Windows + R per aprire la casella Esegui e digita o incolla in regedit quindi premi Invio.
  • Successivamente, vai al seguente percorso copiandolo e incollandolo nella barra di testo in alto: Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Shell\Update\Packages
  • Nel pannello di destra, fai clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi, quindi scegli Nuovo e seleziona il valore DWORD (32 bit) o ​​64- opzione bit per chi ha un sistema a 64 bit. Denominalo UndockingDisabled , quindi fai doppio clic su di esso e imposta Dati valore su 1 .
  • Ora riavvia il computer. Dopo il riavvio, verrà ripristinata la barra delle applicazioni classica in Windows 11. Tieni presente che la barra delle applicazioni classica può richiedere alcuni secondi per caricare e mostrare tutte le icone e i pulsanti.
  • Noterai alcune icone rotte o non funzionanti presente sul lato sinistro della barra delle applicazioni, come Cortana, Cerca e TaskView. Puoi rimuovere quelle icone extra andando in Impostazioni , quindifare clic su Personalizzazione, quindi Barra delle applicazioni e deselezionarli.
  • 2. Ripristina le impostazioni predefinite

  • Digita o copia e incolla il seguente testo in un file Blocco note e salvalo come file BAT :
    REG DELETE HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\Streams\Desktop /F taskkill /f /im explorer.exe taskkill /f /im shellexperiencehost.exe del %localappdata%\Packages\Microsoft.Windows.ShellExperienceHost_cw5n1h2txyewy\TempState* /qstart explorer.exe
  • Dopo aver salvato il file, fai doppio clic su di esso per eseguire il programma. Ripristinerà automaticamente le impostazioni predefinite della barra delle applicazioni.
  • Da qui, puoi personalizzare la barra delle applicazioni se vai alla finestra Impostazioni premendo il pulsante Windows + I, quindi segui Personalizzazione dal pannello sinistro seguito dalla barra delle applicazioni dal lato destro. Ecco fatto!
  • Come posso disabilitare gli angoli arrotondati?

    Microsoft è a conoscenza delle tue preferenze su come dovrebbe apparire Windows. Questo, per lo meno, sembra essere il messaggio inviato da loro con Windows 11.

    Non è ancora possibile ripristinare completamente l’aspetto e la sensazione di Windows 11 a quello di Windows 10, e dato il posizione attuale verso la modifica dell’interfaccia utente, è improbabile che sia possibile in futuro. Tuttavia, ci sono alcune importanti modifiche che possono farti sentire più a tuo agio.

    Il nuovo aspetto di Windows 11 è definito dagli angoli arrotondati. Tuttavia, non sono universalmente adorati e ci sono altre cattive notizie all’orizzonte. Al momento non è possibile apportare modifiche a queste impostazioni, né tramite Windows 11 né tramite una soluzione di terze parti.

    C’è solo un’opzione disponibile per te. Se disabiliti l’accelerazione grafica hardware in Windows 11, il sistema operativo tornerà agli angoli quadrati (questo disattiverà anche altre funzionalità visive come la trasparenza). Esiste un’alternativa, tuttavia, è possibile disattivare completamente l’hardware grafico.

    Apri Gestione dispositivi, quindi Schede video e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda video visualizzatasullo schermo per selezionare Proprietà. Seleziona Disabilita dispositivo dal menu a discesa. Mentre lo schermo sfarfalla brevemente, gli angoli arrotondati non saranno più presenti quando il sistema operativo riprende il suo funzionamento.

    Questo, d’altra parte, non è qualcosa che incoraggeremmo. Oltre a rendere l’interfaccia utente di Windows lenta e ingombrante, disabilitare l’hardware grafico significa che non sarai in grado di eseguire applicazioni 3D o giocare a giochi 3D finché non riaccendi l’hardware.

    Se ritieni che il tuo la barra delle applicazioni è vuota in Windows 11, dovresti assolutamente dare un’occhiata alla guida collegata per trovare un elenco di soluzioni che puoi applicare.

    In alternativa, se desideri impostare una barra delle applicazioni verticale in Windows 11 puoi farlo seguendo l’articolo collegato. Gli utenti l’hanno trovata una delle guide più utili finora.

    Infine, la barra delle applicazioni si comporta in modo anomalo di tanto in tanto e per questi momenti abbiamo messo insieme un elenco di sei metodi sicuri per risolverlo. Non perdere l’occasione per risparmiare un po’ di tempo!

    Questa guida ti è stata utile? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto. Grazie per aver letto!

    windowsclub/ author of the article
    Zainab is a self-motivated information technology professional, with a thorough knowledge of all facets pertaining to network infrastructure design, implementation, and administration.